Mercoledì, 09 Dicembre 2015 00:00

Il diagramma alimentare spiegato e mangiato

Stiamo per terminare un altro anno ricco di iniziative, e a grande richiesta ripartono le cene vegan funzionali con un format del tutto innovativo, per far conoscere il nostro principale obiettivo: il benessere psico-fisico delle persone, alla base della salute.

Il 25 novembre si è tenuta la prima cena sviluppata secondo questo nuovo format con il progetto "Educazione e Salute a tavola" e organizzata dalle farmacie Kerix di Vicenza dei dottori Gaetano Lodi e Paola Xausa, appartenenti al network di farmacie Pharmavegana.

Con questo evento, il farmacista oltre a far conoscere i sapori della cucina vegan, vuole anche incuriosire e far comprendere al cliente l'importanza del binomio alimentazione-salute, ponendo l'attenzione sui principi della Medicina Funzionale Evoluta appresi durante i corsi di formazione Pharmavegana e mettendosi a disposizione per eventuali consigli personalizzati sull'alimentazione.

Con il nuovo modello di cena si punta molto quindi sull'importanza del farmacista Pharmavegana, in grado, grazie alla sua formazione di qualità, di dare consigli di alimentazione personalizzata con poche e semplici domande rivolte ai clienti che lo desiderano, con un occhio di riguardo al mondo vegano e alla differenza tra alimentarsi e nutrirsi.

Questo nuovo ciclo di cene del progetto "Educazione e Salute a tavola" è segno che le attività di Pharmavegana continuano a coinvolgere sempre più persone, incontrando le esigenze dei vegetariani, vegani e di chi si prende cura di sè partendo dall'alimentazione.