Lunedì, 08 Febbraio 2016 16:00

Depurati naturalmente

Il nostro organismo tende ad essere affaticato anche a causa di un'alimentazione invernale più ricca di cibi pesanti e povera di acqua.

In particolar modo, grassi saturi e proteine di origine animale aumentano la quota di sostanze acide che si accumulano nel corpo appesantendo il fegato e soprattutto i reni.
Come sappiamo, reni sono gli organi deputati alla gestione dei liquidi: regolando l'assorbimento e l'escrezione di bicarbonati e fosfati, garantiscono un giusto livello di pH, fondamentale per tutte le funzioni fisiologiche.
Un eccesso di acidi, infatti, carica di lavoro questi organi, rendendo il drenaggio e la depurazione di questo sistema basilare per far funzionare al meglio l'organismo durante la primavera: l'eliminazione di scorie e tossine prepara infatti il corpo ad assimilare meglio le sostanze nutritive e a produrre più facilmente energia.
Tra le varie risorse che la natura ci mette a disposizione, un aiuto importante arriva dall'Alchechengio. Questa bacca peruviana dal sapore agrodolce e dall'aspetto molto simile ad un pomodorino giallo. Una volta essicata al sole, può essere conservata per lungo tempo: perfetta nelle insalate e nello yogurt, è ottima anche per la preparazione di dolci.
Ricca di ferro, fibre, fosforo e potassio, oltre che di acido citrico e tannini, è un valido alleato per detossificare il sistema renale.
Il nome della pianta, Physalis Alkekengi, deriva infatti dal greco "fys - aleos", che significa pieno di aria, gonfio. Non a caso il calice, l'involucro che ricopre il frutto, ha proprio queste caratteristiche, che ricordano molto la forma della vescica.
L'aggiunta di 10-15 bacche al giorno ai nostri piatti aiuta gli organi deputati all'eliminazione delle sostanze di scarto a svolgere meglio le loro funzioni senza caricarsi di lavoro.
Depurato da scorie e sostanze acide, il nostro organismo sarà pronto per affrontare la bella stagione pieno di energia.

Per provare questa prodigiosa bacca, gli chef di Pharmavegana ci suggeriscono uno speciale smoothie tutto da frullare. Ecco gli ingredienti:

  • 2 banane
  • 1 pera
  • 1 mela
  • 2 cucchiai di Alchechengio
  • 1 tazza di latte di avena
  • 1 tazza di verdure a foglia verde (facoltativo)

 Dottoressa Rita Bernardi