Lunedì, 20 Marzo 2017 09:39

Equinozio di primavera e giornata della felicità: i consigli dei farmacisti Pharmavegana

Oggi 20 marzo 2017 è ufficialmente il primo giorno di primavera astronomica: l'equinozio di primavera, uno dei due giorni dell'anno in cui notte e giorno hanno la stessa durata più o meno in tutto il pianeta.

Oggi è anche la Giornata Internazionale della Felicità, che si celebra ogni anno in tutto il mondo il 20 marzo. È stata istituita dall'ONU il 28 giugno 2012 in quanto la ricerca della felicità è stata dichiarata dall'Organizzazione come uno scopo fondamentale dell'umanità.

La primavera è la stagione della rinascita della natura, un momento in cui depurarci per tornare in piena attività. L'alimentazione è fondamentale per supportare questo momento: per voi i consigli dei farmacisti Pharmavegana per ripartire con il piede giusto, cominciando dalla scelta di quello che mettiamo sulla tavola. 

Ricordiamo l'importanza di una ricca colazione. È importante fare in modo che la nostra colazione contenga le energie che ci permettano di rimanere concentrati durante la mattinata e arrivare a pranzo senza essere troppo affamati. È importante che siano presenti le giuste fonti di carboidrati complessi, proteine, grassi buoni, vitamine e sali minerali. Possiamo prepararci il nostro latte vegetale preferito o uno yogurt a cui aggiungere una fonte di acidi grassi Omega 3:

  • semi decorticati di Canapa, ricchi di vitamina B e forniscono un rapporto bilanciato di Omega 3 e 6, oppure una praticissima granella di semi di lino biologici, un pieno di proteine;
  • olio di Lino, ricco anche di DHA ed EPA.

Intergiamo poi con frutto fresco e un alicamento da scegliere in base alle esigenze, anche a merenda:

  • goji e alchechengio, per il sostegno energetico e per favore il drenaggio renale;
  • cranberry e pitaya, per chi soffre di disturbi intestinali con problematiche di stipsi e infiammazione;
  • mango e ananas per chi ha difficoltà digestive;
  • la banana, fonte di potassio e magnesio, ci aiuta a ritrovare energia e benessere;
  • le mandorle, fonte di vitamina E, calcio e magnesio, un rinforzo per ossa molto indicato per le donne, oltre che per lo sportivo.

Non dimentichiamo il frutto... del buonumore!

Il cupuaçu dell'Amazzonia viene definito anche il "frutto del buonumore" per il contenuto di amminoacidi tra i quali il triptofano, precursore della serotonina che regola l'umore e dà sostegno fisico e mentale, senza gli effetti indesiderati della caffeina. Lo troviamo in polvere del frutto disidratato ed è ricco in selenio, un minerale utilissimo come antiossidante e che interviene nel metabolismo e nella funzionalità della ghiandola tiroidea.
Anche l'açai svolge funzioni analoghe e contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso e alle normali funzioni cognitive, dando sostegno fisico e mentale anche nelle diete dimagranti. 

Le polveri dei frutti disidratati di cupauçu e açai sono anche comode da portare sciogliere in acqua o nel succo di frutta in una bottiglietta da portare in ufficio o in una borraccia da portare in palestra o durante le passeggiate primaverili o l'attività fisica all'aperto. 

I farmacisti Pharmavegana ti aspettano ogni giorno in farmacia per un consiglio personalizzato in base alle tue esigenze. Cerca il punto Pharmavegana più vicino a te.